La ricetta della torta kinder pinguì da fare in casa

Ogni volta che realizzo questo dolce i ricordi di quando ero una bambina riaffiorano tutti insieme grazie al sapore unico di questa torta che si ispira ad una merenda nata e commercializzata durante la mia infanzia, ma che tutt'oggi è ancora molto apprezzata anche dagli adulti, la famosissima Kinder Pinguì. Realizzarla a casa non è difficile come potrebbe sembrare, basta armarsi di pazienza ed avere un pò di passione per la cucina e già si è a metà dell'opera.

La pazienza dovrete adoperarla per eseguire alla lettera tutti i passaggi della ricetta che, prevedendo la cottura della base della torta e l'attesa che questa si freddi prima di essere farcita, vi porterà via un pò di tempo ma grazie alla passione per i dolci vi basterà un solo morso di questa torta Kinder Pinguì per ripagarvi di tutti gli sforzi!

Ingredienti: 4 uova, 200 g di cioccolato fondente, 500 g di panna da montare, 50 g di burro, 2 cucchiai di latte, 500 g di Nutella, 150 g di farina 00, 30 g di cacao in polvere, 1 bustina di lievito in polvere per dolci, 300 g di zucchero semolato, 2 cucchiai di olio di semi.

Preparazione: con una frusta elettrica, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso; dopo averla setacciata con il lievito, aggiungete la farina continuando a lavorare il composto con la frusta di modo da evitare la formazione di grumi. Quando l'impasto sarà liscio ed omogeneo, aggiungete i due cucchiai d'olio e mescolate incorporandoli completamente al composto; solo in ultimo unite il cacao in polvere e mescolate sempre stando attenti ad evitare che si formino grumi. Ungete con un pò di burro una teglia rettangolare, versateci l'impasto e cuocetelo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti, per testarne la cottura fate la prova dello stuzzicadenti: infilzate il dolce, se la punta dello stecchino ne uscirà asciutto la torta sarà cotta e potrete sfornarla. Mentre si raffredda, montate 300 g di panna con la frusta elettrica senza aggiungere lo zucchero fino ad ottenere un composto sodo e ben fermo, poi sciogliete la Nutella immergendo il barattolo a bagno maria; tagliate la torta a metà orizzontalmente, spalmate uno strato di Nutella sopra una delle due metà con il lecca pentole e sovrapponetene uno di panna, poi ricoprite il tutto con l'altra metà di torta. Per la glassa portate ad ebollizione la panna avanzata insieme al burro restante quando sarà ben calda, aggiungete la cioccolata fondente grattugiata e montate il tutto con una frusta a mano fino ad ottenere un composto denso che metterete a rassodare e raffreddare in frigo per circa 30 minuti prestando attenzione a mescolarlo di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, versate la glassa così ottenuta sopra la torta livellandone la superficie con un lecca pentole. Riponete il dolce Kinder Pinguì in frigo sino al momento di servirlo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail