Massimo Bottura ha inaugurato il Refettorio Paris

Massimo Bottura ha inaugurato un Refettorio a Parigi, un progetto culturale per aiutare i poveri e prevenire lo spreco alimentare

Massimo Bottura ha inaugurato un Refettorio a Parigi

Massimo Bottura ha inaugurato un nuovo refettorio a Parigi, una mensa serale che si trova al Foyer de la Madeleine nella cripta della Chiesa de La Madeleine e che, da un lato offre pasti gratuiti alle persone in difficoltà, dall’altro si occupa di prevenire lo spreco alimentare. Il refettorio di Parigi si unisce agli altri Refettori Food for Soul, inaugurati a Milano, Rio de Janeiro e Londra. Food for Soul è l’associazione culturale che Massimo Bottura e la moglie Lara Gilmore hanno fondato per aiutare le persone che vivono in condizioni di vulnerabilità sociale e che fanno fatica ad arrivare alla fine del mese e a nutrirsi con un pasto caldo.

Massimo Bottura ha inventato la formula dei refettori per ottimizzare ed utilizzare i surplus alimentari, quel cibo che andrebbe buttato e sprecato, e che lui trasforma in deliziosi manicaretti che andranno a soddisfare i palati di tantissime persone. L’obiettivo del refettorio di Parigi, come gli altri sparsi per il mondo, è di servire 100 pasti al giorno e al contempo recuperare circa 130 kg di cibo che altrimenti finirebbe nella spazzatura. Le eccedenza alimentari vengono fornite da Carrefour, il Banque Alimentaire e Phenix che è un’impresa che fa da tramite tra i supermercati e le associazioni di carità.

Bottura ha dotato ogni refettorio di attrezzature innovative che permettono di conservare il cibo e mantenerlo fresco e con elevate proprietà nutrizionali. Bottura ha chiamato chef provenienti da varie parti del mondo per creare delle ricette che permettano di ottimizzare gli ingredienti a disposizione.

In occasione dell’inaugurazione del Refettorio Paris, Massimo Bottura ha pubblicato il libro “Le Pain est d'or: Ingrédients ordinaires pour repas extraordinaires” edito da Phaidon, che raccoglie storie e ricette dei tantissimi chef che hanno collaborato con Bottura al Refettorio Ambrosiano, il suo primo progetto fatto in Italia. Parte dei proventi della vendita del libro saranno devoluti a Food for Soul per promuovere la nascita di altri refettori in giro per il mondo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail