Ecco la ricetta della torta allo yogurt fredda con fragole e cioccolato

Per queste ultime giornate estive, l'ideale a fine pasto rimane sempre un buon dessert freddo che sia una mousse, un sorbetto o una torta, ecco perchè oggi vi propongo la ricetta per preparare un ottima torta fredda allo yogurt con fragole e cioccolato che delizierà il palato di grandi e piccini.

Il trucco per la riuscita di una deliziosa torta fredda è senza ombra di dubbio la preparazione di una buona base croccante, facilissima da fare che conferirà consistenza al dessert che altrimenti sarebbe semplicemente una torta al cucchiaio; poi scegliete uno yogurt intero fresco e di buona qualità cosicché il dolce non risulterà troppo acido e prestate molta attenzione a rispettare le dosi di modo che la crema abbia la giusta consistenza e si rassodi in maniera omogenea.

Ingredienti: 300 g di biscotti secchi, 150 g di burro, 300 ml di yogurt bianco intero, 1 confezione di fogli di colla di pesce, 250 g di zucchero a velo, 500 g di fragole fresche, 250 g di cioccolato fondente, 250 ml di panna da montare.

Preparazione: con un robot da cucina sbriciolate i biscotti fino ad ottenere un composto granuloso e non una farina; fondete il burro e unitelo alla granella di biscotti lavorando il composto con le mani sino ad ottenere un impasto sodo, omogeneo e malleabile. Stendete la granella di biscotti e burro su una tortiera a cerchio apribile e livellatene la superficie con il dorso di un cucchiaio, infornate la base per 10 minuti a 180 gradi di modo che si asciughi ed acquisisca la giusta consistenza poi mettetelo a raffreddare a temperatura ambiente. In una capiente ciotola versate lo yogurt, la panna e lo zucchero a velo e lavorate il tutto con una frusta elettrica per ottenere un composto spumoso; sciogliete la colla di pesce in mezzo bicchiere d'acqua scaldandola in un pentolino a fuoco lento ed unitela alla crema di yogurt. Lavate le fragole, mondatele e fatele a pezzetti poi aggiungetele alla crema e mescolate amalgamando bene il tutto. Versate la crema sulla base all'interno della tortiera, livellatene la superficie con il dorso di un cucchiaio o con un lecca pentole e grattugiateci sopra il cioccolato fondente, creandone uno strato omogeneo. Riponete la torta in frigo per almeno 4 ore di modo che si rasssodi per bene e, trascorso questo tempo, aprite il cerchio della tortiera prestando molta attenzione a non danneggiarlo e portatelo in tavola prima di tagliarlo a fette: oltre che buono infatti sarà anche molto bello.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail