Chi è Fabrizia Meroi, la Chef Donna 2018 secondo Michelin?

A capo del ristorante Laite di Sappada, è Fabrizia Meroi la destinataria del prestigioso premio Chef Donna 2018 della Guida Michelin

Chi è Fabrizia Meroi, la chef donna 2018 secondo Michelin?

E' Fabrizia Meroi la Chef Donna 2018 secondo Michelin. A capo del ristorante Laite di Sappada, è a lei che la prestigiosa Guida ha riservato l'ambito premio, durante la terza edizione di Atelier des Grandes Dames, quale tributo per essersi distinta tra le donne dell'alta ristorazione.

Ma chi è Fabrizia Meroi e qual è il suo percorso? Contrariamente a quello che accade per molti chef, non è tra i desideri di Fabrizia quello di diventare una cuoca. E' l'incontro con Roberto Brovedani - suo futuro marito - a cambiare le carte in tavola.

Il suo primo ristorante, il Kneis, viene aperto nel 1990. Solo nel 2002, però, ottiene la sua prima - ed unica fino ad oggi - stella Michelin grazie al Laite. Nel ristorante, all'interno di una casa del Settecento sapientemente restaurata, cura nel dettaglio la cucina. A Roberto spetta invece fare gli onori di casa nella sala.


Fabrizia, tra le 44 chef italiane titolari di un ristorante stellato, ha imparato a cucinare fin da piccola osservando - nell'intimità della cucina casalinga - la nonna e la mamma. Il padre le ha trasmesso, invece, il senso del dovere, quello del quale solo i più grandi chef sono dotati e che permette di poter stare in cucina anche 15 ore al giorno. Un pizzico di genialità ha fatto il resto.

Al centro dell'interesse della cucina di Fabrizia Meroi ci sono le materie prime offerte dal Friuli e dal Veneto, tra le quali spicca la selvaggina (oltre che gli ortaggi, i salumi ed i formaggi tipici). Non stupirà come tra i suoi piatti più apprezzati ci siano la tartare di camoscio e la sopa coada, a base di piccione.

Il premio Chef Donna 2018 le è stato conferito in prossimità della presentazione della 63esima edizione della Storica Guida.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail