Riso venere con mango e salmone, un primo piatto irresistibile

16 Aprile 2018

Profumato e dal retrogusto intenso, il riso venere è parecchio versatile in cucina. Uno degli abbinamenti che regala le più grandi soddisfazioni al palato è quello con il pesce, con il quale può dare vita a primi intriganti ed afrodisiaci.

Tra questi c’è il riso venere con mango e salmone: piatto di facile esecuzione che basa il segreto del suo successo sul mix di ingredienti che ne stanno alla base, ma anche sui suoi colori.

Quello che ne viene fuori non è un classico risotto con mango e salmone, si può gustare freddo e si presta anche alle cenette estive, magari quelle organizzate in terrazza. Ecco come prepararlo.
Leggi anche: Riso venere con salmone e avocado: la ricetta facile

Ingredienti

320 gr di riso venere
1 mango
150 gr di salmone affumicato
brodo vegetale qb
1 cipolla
sale e pepe

Procedimento

Sbucciate il mango con pazienza e ricavate dei cubetti. Teneteli da parte. Nel frattempo mettete a scaldare il brodo vegetale. Una volta giunto a bollore fate soffriggere la cipolla affettata finemente in una pentola con poco olio. Unite il riso e fatelo tostare, quindi aggiungete poco per volta il brodo caldo fino a raggiungere la cottura del riso (prendete come riferimento i minuti riportati sulla confezione).

Una volta cotto, spegnete la fiamma ed aggiungete il salmone affumicato tagliato a pezzetti e il mango. Mescolate bene e regolate di sale e pepe a piacere. Trasferite nei piatti e gustate caldo o freddo, a seconda delle preferenze.
Leggi anche: L’insalata di riso venere con verdure con la ricetta facile
Foto | Pinterest

I Video di Gustoblog: Expo Milano 2015 parla con la voce degli Chef Ambassador