Gnocchi al puzzone di Moena, la ricetta facile

24 Aprile 2018

Gli gnocchi al puzzone di Moena, ricetta facile ed alla portata di tutti, costituiscono un primo piatto di grande gusto. Perfetti per il pranzo in famiglia così come quello con gli amici, si preparano in poche mosse ma hanno un’ottima resa.

Tra le ricette con il puzzone di Moena, formaggio sicuramente particolare in quanto ad odore e sapore, non possono non essere provati. Rappresentano un primo vegetariano particolarmente saporito. Oltre che con quelli di patate, si possono realizzare con gli gnocchi di spinaci, o con quelli di zucca.
Leggi anche: Come preparare la fonduta al puzzone di Moena

Ingredienti

500 gr di gnocchi di patate
200 gr di Puzzone di Moena
4 cucchiai di panna fresca
qualche foglia di salvia
sale fino qb
pepe nero appena macinato

Preparazione

Versate in una pentola abbondante acqua. Accendete la fiamma e portatela a bollore. Nel frattempo, in un tegame, versate il puzzone di Moena tagliato a cubetti insieme alla panna. Accendete la fiamma e fate scaldare bene, fino ad ottenere una salsa densa. Regolate di sale e pepe ed unite anche la salvia precedentemente lavata, asciugata e tritata finemente con un coltello.

Giunta a bollore l’acqua, unite in pentola gli gnocchi. Fateli cuocere fino a quando giungono a galla, quindi scolateli e conditeli con la salsa al puzzone di Moena precedentemente preparata. Servite gli gnocchi ben caldi spolverandoli a piacere con del pepe nero.
Leggi anche: Risotto con puzzone di Moena, la ricetta facile

Photo | iStock

I Video di Gustoblog: Chiacchiere di carnevale