Cream tart salata, la ricetta sfiziosa

La ricetta per preparare la cream tart salata, un piatto buonissimo e scenografico da servire come antipasto per un'occasione speciale

Cream tart salata

La cream tart salata è una variante della classica cream tart cake, una crostata morbida decorata con crema al mascarpone, frutti rossi, fragole e macarons, uno dei dolci che in questo periodo vanno per la maggiore. La cream tart salata è altrettanto buona ma fatta con ingredienti salati, si può servire come antipasto e sarà molto bella anche da portare in tavola. Scopriamo insieme come fare la cream tart salata e qualche consiglio per farcirla e decorarla.

Ingredienti


    Per la pasta frolla salata:
    200 gr di farina
    1 uovo
    90 gr di burro
    1 cucchiaino di sale
    2 cucchiai di acqua
    Per farcire e decorare:
    300 gr di Philadelphia classico
    2 cucchiai di parmigiano
    180 ml di panna fresca non zuccherata
    Olive nere
    Pomodorini Pachino
    Fettine di prosciutto crudo
    Basilico

Preparazione


Mettete la farina in una ciotola e aggiungete il sale e il burro freddo a pezzettini, impastate con i polpastrelli fino ad avere un composto sbriciolato e sabbioso. Aggiungete l’uovo e l’acqua e impastate tutto fino ad avere un composto omogeneo, liscio ed elastico. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Nel frattempo preparate gli stencil della forma che volete dare, potete fare un anello, una stella, un cuore o quello che preferite.

Stendete la pasta frolla allo spessore di circa un centimetro o poco meno, e ritagliate due volte lo stencil che avete fatto. Disponete la frolla su una teglia coperta di carta da forno e cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Poi fate raffreddare completamente su una gratella.

Nel frattempo preparate la farcitura. Montate la panna con le fruste elettriche. In una ciotola mettete il philadelphia e il parmigiano, mescolate bene poi aggiungete la panna mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.

Prendete il primo disco di frolla salata e posizionatelo su un piatto da portata. Mettete la crema nel sac a poche con la bocchetta liscia e fate tanti ciuffetti, ponete sopra l’altro disco di frolla e continuate con i ciuffetti. Fate riposare la torta per qualche ora in modo che la frolla si ammorbidisca un po’ e si possa tagliare facilmente.

Guarnite con le olive, i pomodorini, il prosciutto crudo arrotolato in modo da fare delle piccole rose e completate con le foglie di basilico.

Foto | da Pinterest di Linda Holland

  • shares
  • Mail