I taroz valtellinesi con la ricetta tipica

Dalla cucina regionale, i taroz valtellinesi: ecco come si preparano in casa con la ricetta semplice

I taroz valtellinesi con la ricetta tipica Mai sentito parlare dei taroz valtellinesi? Altro non sono che un piatto tipico a base di patate, fagiolini e formaggio Casera. Piatto proveniente dalla cucina povera ma, come spesso accade, ricco di gusto, si tratta di una ricetta da poter riprodurre facilmente in casa senza troppe difficoltà.

Nello specifico, devono il loro nome non ad un ingrediente previsto dalla ricetta, ma allo strumento generalmente usato in Lombardia per mantecare. Piatto da poter realizzare con gli scarti - è nato nell'ambito della cucina contadina - è diventato, negli anni, una preparazione reperibile nella maggior parte dei locali valtellinesi.

Per prepararli, leggete sotto quali sono le dosi dei taroz ed il procedimento per portarli in tavola in poche mosse.


Ingredienti


200 gr di formaggio Valtellina Casera DOP
4 patate di medie dimensioni
500 gr di fagiolini
150 di fagioli
1 cipolla
burro
sale e pepe

Preparazione

Lavate bene le patate, ma senza pelarle, quindi mettetele a lessare all'interno di una pentola piena di acqua con i fagiolini. Fate cuocere il tutto per circa 25 minuti, o fino a quando gli ingredienti risulteranno teneri.

Fate cuocere a parte i fagioli già ammollati. Riunite il tutto in una grossa insalatiera e tenete da parte. In un tegame versate del burro e fatevi soffriggere la cipolla affettata. Unite le verdure precedenti, che avrete appena schiacciato con una forchetta.

Una volta fatto insaporire bene il tutto, regolate di sale e pepe e completate con il formaggio Casera Dop tagliato a pezzi e del burro.


Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail