Royal pic nic per gli invitati "comuni" al matrimonio di Harry e Meghan Markle

Agli invitati "comuni" del matrimonio di Harry e Meghan Markle non sarà offerto il pranzo, dovranno organizzarsi con royal pic nic nei giardini del castello di Windsor

royal pic nic

Il matrimonio di Harry e Meghan Markle è ormai alla porte, mancano appena due settimane al lieto evento e le curiosità sulle nozze iniziano a fare il giro del mondo. I due piccioncini hanno scelto di invitare al loro matrimonio, circa 600 vip e 1200 persone comuni che si sono distinte nel loro impegno nella comunità britannica, un gesto bellissimo… ma c’è un ma! La Regina Elisabetta II offrirà il pranzo solo ai 600 invitati vip, a tutti gli ospiti comuni è stata recapitata una lettera in cui è stato chiesto di “provvedere al pranzo perché non sarà possibile comprare cibo e bevande sul posto”… dovranno quindi organizzarsi per conto proprio! Uno pensa di esser stato invitato ad un matrimonio ed invece si ritrova a doversi portare da casa il cibo per un royal pic nic! Così su due piedi mi sembra che non sia bene…

I prescelti tra la gente comune potranno trascorrere quattro ore e un quarto nei giardini del castello di Windsor, che si trova di fronte alla St. George Chapel, in attesa di poter vedere gli sposi dal vivo. Un onore ovviamente per chi ama la famiglia reale inglese, però insomma, forse potevano gestirla un po’ meglio questa cosa.

La famiglia reale non ha fatto commenti, ma ha precisato che verranno offerti degli snack. Tra gli invitati comuni c’è chi ha già cercato nelle vicinanze dei posti per poter mangiare lì e non doversi portare il cibo da casa… qualcuno ha già puntato un McDonald's .

Forse sarebbe stato più bello invitare meno persone ma farle partecipare al matrimonio a tutti gli effetti. Voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail