La ricetta della mousse al cioccolato per un dolce al cucchiaio perfetto

La mousse al cioccolato è una delizia per il palato alla quale difficilmente si può resistere. Buono, soffice e molto conosciuto, questo dessert è stato interpretato più volte, secondo i paesi, le tradizioni e le mode, aggiungendo e sottraendo ingredienti. E' uno dei dolci al cucchiaio più riprodotti, anche dalle industrie alimentari, che ne hanno modificato la ricetta adattandola a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, o per chi se la cava meno bene.
Gli ingredienti che ci occorrono per realizzare la nostra mousse al cioccolato sufficiente a deliziare dai 6 agli 8 palati sono: 240 gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti o a scaglie, 60 gr di burro, 6 uova separando i rossi dalle chiare, 60 gr di zucchero semolato ed 1 pizzico di sale. Potrete guarnire ulteriormente le vostre coppette con delle cialde, dei biscotti, della panna montata, o con della granella leggermente tostata di frutta secca od ancora frutti di bosco freschi.

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente precedentemente tagliato a pezzetti. Quando il cioccolato sarà quasi del tutto fuso aggiungete anche il burro per farlo sciogliere bene. Mescolateli bene assieme in modo che siano omogenei. In una ciotola a parte, montate le chiare a neve insieme al pizzico di sale.

In un'altra ciotola sbattete i rossi con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e dal colore più chiaro. Unite delicatamente i rossi al cioccolato fuso ed amalgamate delicatamente. Adesso unite le chiare montate a neve mescolando dal basso verso l'alto con molta attenzione, cercando di non smontarle.

A questo punto distribuite la mousse nelle 6-8 coppette prescelte e lasciatele in frigorifero almeno per un paio di ore. Per un piccolo tocco goloso, servite la mousse accompagnandola con dei biscotti, come delle lingue di gatto o delle cialde croccanti. Anche la panna è sempre un tocco goloso che non stona mai.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail