Cosa mangiare a Barcelona, i piatti tipici

Cosa mangiare di imperdibile a Barcelona? Ecco tutte le prelibatezze da non perdere nel capoluogo della Catalogna

Cosa si mangia a colazione a Barcelona? Quali sono i piatti tipici, il cibo di strada, i dolci caratteristici da poter gustare nel capoluogo della Catalogna?

Se siete in procinto di partire per una delle città europee più suggestive e vorreste sapere cosa mangiare a Barcelona, magari spendendo poco, continuate a leggere: sotto, una lista esauriente di cosa non poter assolutamente perdere.

Cosa mangiare a Barcelona


  1. Tapas: non si può andare in Spagna e non assaggiare le tapas. In realtà, più che un piatto tipico, sono tante piccole porzioni di pietanze locali.
  2. Tortilla di patate: la famosa frittata di patate, cipolle e uova dalla consistenza cremosa.
  3. Esqueixada de bacallà: un piatto fresco perfetto per rigenerarsi tra una passeggiata ed una visita al museo. Una insalata di baccalà secco, pomodori ed olive da leccarsi i baffi.
  4. Pa amb tomaquet: è simile ad una bruschetta. Si differenzia dalle nostre per il fatto che il pomodoro viene solo sfregato sopra.
  5. Paella: insieme alle tapas rappresenta un punto fermo della gastronomia spagnola. Piatto unico a base di riso, pesce e/o carne e tanto altro.
  6. Bikini, ovvero un semplice toast che però è molto in voga nella città e viene ampiamente richiesto dai turisti.
  7. Crema catalana: tra i dolci tipici spicca lei, la crema catalana. Come resistere alla sua crosticina caramellata e croccante?
  8. Churros, ovvero i bastoncini di pasta choux fritti e spolverati di zucchero semolato. Da accompagnare rigorosamente con la loro cioccolata calda.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail