Lo strudel con zucchine e salmone con la ricetta facile

La ricetta dello strudel con zucchine e salmone farà la felicità dei vostri ospiti: ecco come prepararlo per l'aperitivo o l'antipasto

Lo strudel con zucchine e salmone con la ricetta facile La ricetta dello strudel con zucchine e salmone costituisce una risorsa in occasione di aperitivi con amici, o anche di pranzi in compagnia. Basta tagliarlo a cubetti o a striscioline e disporlo sui vassoi: sparirà in meno di 5 minuti. Nulla vieta, ovviamente, di proporlo come secondo alla propria famiglia: successo assicurato.

Lo strudel con salmone affumicato e ricotta (che potrete comunque sostituire con panna e mascarpone per un risultato ancora più ricco e cremoso) risulta adatto per il pranzo in ufficio. Perché non accompagnarlo con un'insalata mista ed una fettina di pane?

A differenza dello strudel di salmone fresco, questo non ha bisogno della previa pulizia e cottura del pesce. Una volta tagliato a pezzetti, il salmone affumicato è pronto per l'utilizzo. Buon appetito!


Ingredienti


1 cipolla
2 zucchine
100 gr di salmone affumicato
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
4 cucchiai di ricotta
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
1 uovo

Preparazione

Affettate sottilmente la cipolla e fatela soffriggere in un tegame con dell'olio. Una volta dorata, aggiungete le zucchine precedentemente pulite e tagliate a rondelle o a cubetti. Fatele cuocere a fiamma vivace mescolando spesso e regolando di sale e pepe. Una volta pronte, spegnete la fiamma e fate raffreddare, quindi unite la ricotta lavorata a crema ed il salmone a pezzetti.

Adesso stendete la pasta sfoglia e farcitela su un lato (lasciando liberi i bordi) con il composto di zucchine. Piegate la pasta sfoglia a libro e sigillate bene con i rebbi della forchetta. Spennellate l'uovo sbattuto sopra la superficie, praticate alcuni taglietti in trasversale e fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25-30 minuti.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail