Come preparare il frappè al cappuccino

11 Giugno 2018

La ricetta del frappè al cappuccino risulta perfetta per piacevoli momenti di gusto in qualsiasi momento della giornata. Si tratta di una preparazione ricca e cremosa, dal gusto inconfondibile di una delle bevande più amate a colazione. Nulla vieta, tuttavia, di gustarlo anche al pomeriggio o alla sera, per una coccola dopo la cena.

Così come il frappè alla banana e quello al cioccolato, è uno dei più amati e non c’è occasione nella quale prepararlo non risulti una buona idea. Si tratta, in sostanza, di un frappè al caffè senza gelato pronto da gustare con la cannuccia per perdersi in un vortice di gusto. Ecco come si prepara.
Leggi anche: Il frappè alla Nutella fatto in casa con la ricetta veloce

Ingredienti

250 ml di latte intero
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini di cacao amaro in polvere
80 ml di caffè espresso
cubetti di ghiaccio a piacere
panna montata qb
scaglie di cioccolato

Preparazione

Versate il latte in un pentolino e fatelo scaldare quindi unite il cacao amaro in polvere e fatelo sciogliere bene evitando la creazione di grumi. Aggiungete anche il caffè e lo zucchero e mescolate ancora. Fate raffreddare appena, quindi trasferite nel boccale del frullatore, unite il ghiaccio (6-7 cubetti) ed azionate l’elettrodomestico. Frullate fino ad ottenere un composto denso e spumoso, quindi trasferite in un apposito bicchiere e decorate con un ciuffo di panna montata e delle scagliette di cioccolato.
Leggi anche: Differenza tra frappè e frullato
Photo | iStock

I Video di Gustoblog: Mandorle pralinate