Post Di Vino: quale vino per l'estate?

Conchiglie

Questa settimana sono guest blogger sul blog di Grazia. Ho postato un post dal titolo: quale vino regaleresti per un party? L'idea mi è venuta quando sono stato invitato a una festa tra amici a cui ci tenevo ad andare con una buona bottiglia di vino. Ma la domanda non è di facile risposta, a maggior ragione perchè siamo in estate, mi sono detto. Rilancio qui la discussione e vi propongo di discutere su quale sia un buon vino per l'estate.

Io vi dico la mia, grosso modo. Innanzitutto dipende dalla situazione che si sta per vivere. L'estate è la stagione delle scampagnate, dei pic-nic, del mangiare all'aria aperta. Ma si può andare anche a mangiare in un ristorante e allora? Quale vino?

A mio avviso, e qui mi accodo alla massa, i due da preferire sono il vino bianco o il rosato. Non ci sono dubbi. Tuttavia il rosso è da preferire se si sta per fare una bella grigliata a base di carni. Per quanto riguarda i bianchi, l'Italia è un'ottima scelta in generale, dal momento che ci sono produzioni meravigliose. Per quel che riguarda i rosati, invece, bisogna stare un pò più attenti. Sebbene l'Italia non sia propriamente conosciuta per questa tipologia di vino, voglio rimanere in suolo italico e ve ne consiglio due: i Chiaretti del lago di Garda e i rosati del Salento. Non voglio entrare nello specifivo, la discussione è aperta.

  • shares
  • Mail