Come preparare i dolcetti alla ricotta senza cottura

Da poter realizzare senza dover accendere il forno, i dolcetti alla ricotta sono come le ciliegie: provare per credere!

Come preparare i dolcetti alla ricotta senza cottura Intriganti e fresche palline di ricotta: ecco come si presentano questi dolcetti senza cottura. Con la ricetta facile e veloce, sono pronti in pochi minuti, e senza dover fare ricorso al forno o dover accendere i fornelli: meglio di così!

I dolcetti alla ricotta senza cottura si realizzano mescolando il latticino fresco, ma non troppo liquido, con pochi e comuni ingredienti presenti in dispensa. Appallottolati e fatti riposare in frigo, diventano dei piccoli tartufi pronti da gustare, uno dopo l'altro.

Tra le ricette dei dolci con la ricotta, questa è alla portata di tutti. Una volta pronti, possono essere serviti anche nell'ambito di buffet o feste di compleanno.

Una variante? Provate i dolcetti di ricotta e Nutella: pura goduria!


Ingredienti


200 gr di ricotta fresca e asciutta
125 gr di biscotti secchi
1 cucchiaio di zucchero
50 gr di cioccolato fondente
fiocchi di avena qb
granella di nocciole qb

Preparazione

Tritate i biscotti nel mixer insieme allo zucchero, al cioccolato fondente ed alla ricotta. Ottenuto un composto morbido e modellabile, create delle palline. Distribuite in un piatto l'avena, ed in un'altro versate la granella di nocciole. Fate rotolare le palline di ricotta e biscotti nell'avena e/o nella granella di nocciole. Trasferitele, man mano, su un vassoio capiente e copritelo con della pellicola trasparente. Fate riposare in frigo per un paio di ore prima di gustare.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail