Pizza cotta in padella: ricetta e consigli utili

31 Luglio 2018

La pizza cotta in padella è una valida alternativa a quella tradizionale e cotta in forno, con le temperature altissime di queste settimane la voglia di accendere il forno è ai minimi storici e nella maggior parte dei casi si tende a rinunciare alla pizza fatta in casa. La pizza cotta in padella è un modo furbo per non rinunciare a un’ottima pizza casalinga, io vi consiglio di fare una doppia cottura padella e grill in modo da avere una base croccante e il formaggio filante e bruciacchiato.

Ingredienti

    500 gr di farina 0
    280/300 ml di acqua
    12 gr di sale fino
    olio extravergine di oliva
    8 gr di lievito di birra secco (oppure 15 gr fresco)
    300 gr di mozzarella
    300 ml di passata di pomodoro
    Basilico

Leggi anche: Come fare la pizza con il lievito istantaneo

Preparazione

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e mescolate bene, poi versatelo nella ciotola della planetaria e unite la farina, il sale e 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, mescolate con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti e poi impastate con la foglia per qualche minuto. Appena l’impasto inizierà a incordare sostituite la foglia con il gancio e impastate per almeno 10 minuti in modo da avere un composto liscio ed elastico. Se preferite potete anche impastare la pizza a mano o con il robot da cucina, fate come vi viene meglio.

Mettete l’impasto in una ciotola unta di olio e fatelo lievitare per un paio di ore o comunque fino al raddoppio.

Dividete l’impasto in quattro porzioni, stendetelo e formate 4 pizze sottili. Mettete una pizza su una padella antiaderente, aggiungete la passata di pomodoro, un po’ di olio e la mozzarella e cuocete a fuoco medio per circa 8 – 10 minuti, dopo i primi 5 minuti mettete anche il coperchio. La pizza deve cuocersi bene sotto e diventare un po’ croccante.

Trasferite la pizza su una teglia da forno e completate la cottura con il grill per circa 3 – 4 minuti, dipende dalla potenza del vostro grill. Procedete così per tutte e 4 le pizze. Guarnite con il basilico fresco e servite.

Se avete una padella o una piastra grande potete fare due pizze in modo da ottimizzare i tempi.

Leggi anche: Rainbow glitter pizza: ricetta e consigli per farla in casa

Foto | iStock

I Video di Gustoblog: Pizza senza lievito