Abbinamenti impossibili: il Falafel sandwich

Falafel_panino
La prima e l'ultima volta che ho assaggiato falafel è stato grazie a una mia amica. Erano buoni, ma non mi stuzzicavano il palato più di tanto. Adesso ho letto su Dr. Vino di uno strano, ma semplicissimo, abbinamento: il Falafel sandwich, ossia un sandwich farcito con falafel.

Questa pietanza araba è costituita da polpette fritte e speziate a base di fave o ceci tritati con cipolla, aglio e coriandolo. La pietanza gode di una grande popolarità nei paesi mediorientali, in particolare in Siria, Palestina, Israele, Giordania ed Egitto.

Di seguito la ricetta:
Ingredienti: 400 g di Ceci; 1 Cipolla tritata; 1 mazzo di Prezzemolo tritato; 2 Spicchi d'aglio; 2 cucchiaini di Cumino; 1 cucchiaino di Coriandolo macinato; Olio per friggere; Un pizzico di Pepe; Sale quanto basta.

Preparazione: Scolare e togliere le bucce ai ceci dopo averli lasciati in ammollo per 24 ore. Trasferire nel frullatore i ceci, la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, il coriandolo (semi) macinato, il cumino, un pizzico di pepe e il sale; frullare per 20 secondi fino ad ottenere un impasto fine ed omogeneo. Lasciare riposare in frigo per 1 ora. Con il composto formare quindi, delle polpette medie e dorarle nell'olio bollente, girandole dolcemente, per 4 minuti circa. Quando le polpette sono ben colorite toglietele e asciugatele con la carta assorbente. Quando non si riesce a formare le polpette perché il composto risulta troppo liquido e non compatto, si può aggiungere un po' di farina.

Ok, preparati? Perchè non abbinarli a un sandwich. Io ci provo.

Foto | Dr. Vino

  • shares
  • Mail