Come fare gli spatzle

La ricetta facile e veloce per preparare in casa gli spatzle tirolesi, un piatto tipico del Trentino Alto Adige

spatzle

Gli spatzle sono gli gnocchetti tirolesi, un primo piatto tipico del Trentino Alto Adige che ormai è amatissimo in tutta Italia e anche all’estero. Gli spatzle sono gnocchetti freschi e sfiziosi che è possibile condire con burro e salvia, ma anche con speck, pancetta, tartufo oppure con un pochino di tartufo grattugiato sul momento. Gli spatzle si trovano abbastanza facilmente nei supermercati più forniti ma potete anche prepararli in casa seguendo la nostra ricetta.

Ingredienti


    Per gli spatzle:
    250 gr di farina 00
    3 uova
    150 ml di acqua
    Sale
    Noce moscata
    Per condire:
    60 gr di burro
    3 cucchiai di parmigiano
    Salvia fresca

Preparazione


Aprite le uova in una ciotola e aggiungete il sale e un pochino di noce moscata, mescolate con una forchetta e poi aggiungete l’acqua e la farina. Mescolate tutti gli ingredienti fino ad avere un composto omogeneo.

Nel frattempo portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, preparate il spätzlehobel che è lo strumento per fare gli gnocchetti, fate cadere un po’ di impasto sopra e muovete a destra e sinistra. Procedete così e cuocete pochi gnocchetti per volta, prelevateli quando saliranno a galla e poneteli in una insalatiera.

Condite gli spatzle con il burro fuso e completate con il parmigiano grattugiato e qualche foglia di salvia.

Se non avete lo spätzlehobel potete usare una grattugia con i fori larghi oppure uno schiacciapatate con i buchi più grandi.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail