Come preparare le carote gratinate con besciamella

Prepariamo insieme le carote gratinate con besciamella, per un contorno buono e genuino

Come preparare le carote gratinate con besciamella

Oltre a costituire un'idea per la cena di tutta la famiglia, le carote gratinate con besciamella si prestano a diventare le protagoniste assolute della tavola in una serie infinita di occasioni. Ricco contorno o cremoso secondo vegetariano, le carote così preparate fanno gola a molti.

Del resto, le verdure gratinate con besciamella hanno una consistenza tale da suscitare sempre una grande acquolina in bocca e la crosticina croccante in superficie non fa che contribuire al loro successo. Avete in programma una cena con amici? Inseritele nel menù!

Una variante da non sottovalutare è rappresentata dalle carote e patate al forno con besciamella: date loro una possibilità!


Ingredienti


1/2 kg di carote
50 gr di Grana grattugiato
besciamella qb
50 gr di fontina
noce moscata
sale e pepe

Preparazione

Pulite le carote eliminandone le estremità, quindi fatele lessare fino a quando risultano al dente. Scolatele e tagliatele a rondelle. Aromatizzate la besciamella con della noce moscata e con il formaggio grattugiato. Regolate di sale e pepe. Tagliate la fontina a fette.

Assemblate il piatto: ungete una pirofila, disponete sul fondo uno strato di carote e copritelo con della besciamella. Alternate gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti completando con la besciamalla. Distribuite per ultima la fontina a fette e trasferite in forno caldo a 200 °C per circa 10-15 minuti. Una volta creatasi una crosticina dorata in superficie, tirate fuori dal forno. Fate intiepidire e servite.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail