#MortadellaDay, la prima edizione il 24 ottobre a Bologna

La prima edizione del #mortadelladay è pronta a partire: in occasione del suo 357esimo compleanno, tanti eventi in onore del salume bolognese

#Mortadella Day, la prima edizione il 24 ottobre a Bologna Tutto è pronto per la prima edizione del #MortadellaDay, l'evento "in rosa" interamente dedicato ad uno dei vanti della gastronomia italiana. Il 24 ottobre, in occasione del 357esimo compleanno della Mortadella Bologna IGP - nella stessa data del 1661 fu emanato l'editto con il quale ci si preoccupò di regolarne la produzione - in città sarà la volta di festeggiare all'insegna di arte e cibo, cultura e divertimento.


Piazza Maggiore e Fico Eataly World saranno le sedi della maggior parte degli eventi in programma, che avranno inizio con la cerimonia di presentazione della statua celebrativa sul Sagrato della Basilica di San Petronio per poi proseguire nella Fabbrica di Mortadella Bologna IGP. Previsto anche l'aperitivo “Mortadella Sour” e una grande novità: i palloncini edibili alla mortadella.

Mortadella come è fatta

Sono in molti a chiedersi come sia fatta la mortadella: bene, eccovi accontentati. La base è la carne fresca di suino, in particolare la carcassa, che viene macinata finemente, e i lardelli del grasso della gola tagliati a cubetti - sono le parti bianche che intervallano quella rosa - il sale ed il pepe nero. Si possono anche utilizzare lo stomaco suino, l'acqua ed alcuni aromi. Solitamente non manca mai il pistacchio. A completare il tutto, ovviamente, l'aroma inconfondibile e la sua estrema morbidezza.

Importante è anche la zona di produzione: la vera mortadella Bologna IGP comprende il vasto territorio dell'Emilia Romagna, del Piemonte, della Lombardia, del Veneto, la provincia di Trento, la Toscana, le Marche ed il Lazio.

Per info e per il programma completo, mortadellabologna.com

  • shares
  • Mail