Piatti d'arte dal Giappone

piatti decoratiChe i giapponesi abbiano qualche rotella fuori posto non è solo una diceria popolare. Non a caso le maggiori stranezze giungono sempre dal Sol Levante. Però, diciamola tutta, gli va riconosciuto anche qualche merito.

Oltre ad essere fortunati creatori di sushi e sashimi sono anche degli abilissimi decoratori. Guardate che meraviglia questi piatti: con una carota, del riso, una foglia di verza sono capaci di realizzare delle vere e proprie opere d’arte: dal Fujiama, alla celebre e scanzonata linguaccia dei Rolling Stones, alla piccola geisha, passando per Pac-man e le carte stile “Alice nel paese delle meraviglie”.

Perché non prendiamo spunto da queste stupende immagini per rallegrare le nostre cene tra amici o i piatti dei nostri bambini? In fondo il cibo è fatto anche di colori, di forme, per dare gioia non solo al palato, ma anche agli occhi; diamo libero sfogo alla nostra fantasia, basta un coltellino e un pizzico di pazienza!

  • shares
  • Mail