Tazza Moo Mixer: bye bye, cucchiaio

Il cucchiaio? Roba da medioevo. Ora tecnologia vuole che per preparare un caffelatte o latte e cioccolata si usi soltanto la tazza. Non preoccupatevi, non si tratta di rotearla con vigore col rischio di far fuoriuscire metà del liquido sul pavimento (e l’altra metà sui vostri vestiti) ma semplicemente di investire nell’acquisto di una tazza “mescolatrice”.

Come Moo mixer, prodotta in versione twister e supreme. La tazza, che ricorda la linea Mukka Bialetti, funziona a pile: basterà pigiare il bottone per attivare il meccanismo elettrico ed ottenere un vortice che shekererà a dovere la vostra bevanda. Pensate, è in commercio persino la versione Ice Tea.

Un solo dubbio: siamo sicuri che valga la pena spendere 14 $ più spedizione soltanto per lasciare l’innocuo cucchiaio nel cassetto delle posate?

  • shares
  • Mail