Le tagliatelle al cacao e gamberi con la ricetta sfiziosa

Un primo speciale adatto agli amanti delle sperimentazioni: con le tagliatelle al cacao e gamberi stupirete i vostri commensali

Impasto tagliatelle cacao

Tra i primi piatti originali da poter proporre nell'ambito di un pranzo in famiglia o di una cena romantica (segnateli per San Valentino), ci sono le tagliatelle al cacao e gamberi. Una ricetta particolare per una pietanza di grande gusto basata su un abbinamento insolito ma veramente allettante.

Preparare le tagliatelle al cacao con pesce rappresenta una buona idea nel caso in cui siate in cerca di un piatto diverso dal solito per stupire i vostri commenali. Spesso è il condimento per la pasta al cacao a metterci in crisi. Sappiate che con i gamberi andrete sul sicuro. Pochi ingredienti, altrettanto lavoro per portare in tavola un piatto delizioso.

Un'idea per i vegetariani? Le tagliatelle al cacao con funghi faranno la vostra felicità. Noci e gorgonzola e ragù di cinghiale rappresentano altre proposte da considerare. Buon appetito!


Ingredienti


200 gr di farina 00 e di semola
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 pizzico di sale
3 uova
12 gamberi
1 cipolla
300 gr di pomodorini
vino bianco
olio di oliva qb
sale e pepe


Preparazione

Mescolate le due farine su un piano di lavoro, unite il cacao e create una fontana al centro. All'interno rompete le uova ed unite il sale. Cominciate ad amalgamare le uova e ad incorporare la farina con una forchetta. Se necessario unite poca acqua fredda. Impastate per almeno 10 minuti. Ottenuto un impasto liscio, create una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo tirate la sfoglia a mano o con la nonna papera, quindi ottenete le tagliatelle e, man mano, infarinatele conservandole su un piano di lavoro infarinato. Fatele riposare per almeno 15 minuti. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento.

Pulite i gamberi ed eliminate le teste ed i carapaci. Versate in una padella l'olio, la cipolla affettata sottilmente e, una volta appassita, aggiungete i pomodorini. Fateli cuocere su fiamma vivace per 3-4 minuti quindi unite anche i gamberi e fateli rosolare un minuto. Bagnateli con il vino bianco e fatelo evaporare, quindi ponete il copechio e fate cuocere per circa 5 minuti regolando di sale e pepe. Lessate la pasta, scolatela e trasferitela in padella con il condimento. Fate saltare per qualche istante, quindi servite ben calda.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail