La ricetta del pan di zucca piacentina

Un pane dolce alla zucca con la tipica ricetta della nonna: soffice e profumato, gustatelo al mattino o al pomeriggio

La ricetta del pan di zucca piacentina Tipica specialità piacentina dalla storia antica, questo pane di zucca non può non essere portato in tavola in questo periodo dell'anno.

Si tratta di una preparazione tradizionale - di origini povere che è ancora possibile reperire presso alcune panetterie - da preparare con l'omonima zucca, che è caratterizzata da una polpa ben soda che non risulta acquosa. Il risultato è un pane di zucca dolce, soffice e profumato adatto alla colazione ed alla merenda come tutti i panbrioche, ma anche, perché no, per accompagnare i pasti (se amate il contrasto dolce/salato).

La ricetta del pan di zucca alla piacentina non richiede che pochi ingredienti ed una non troppo lunga lievitazione, ma l'attesa ripaga del risultato. Se avete del tempo a disposizione provatelo! Non vi deluderà.


Ingredienti

1 kg di zucca piacentina cotta
200 gr di zucchero
100 gr di burro morbido
20 gr di lievito di birra
100 gr di pasta di pane lasciata lievitare per circa 24 ore
1,2 kg di farina
1 pizzico di sale

Preparazione

Mescolate la farina insieme al lievito di birra ed alla pasta di pane. Unite adesso lo zucchero e la zucca già cotta e ridotta in purea. Aggiungete per ultimi sia il burro che il sale. Impastate perfettamente, quindi mettete a lievitare il tutto per circa 30 minuti. Dovrà raddoppiare il suo volume. Create per comododità due pagnotte da porre su una teglia rivestita di carta forno e fatele nuovamente lievitare per 30 minuti. Al termine fatele cuocere a 180°C per circa 30 minuti. Tiratele fuori dal forno, fatele raffreddare e gustatele.


Via | Piacenzantica

Photo | iStock

  • shares
  • Mail