Pomodori o pippistrelli ?

Un modo decisamente nuovo per coltivare in proprio i pomodori: a testa all'ingiù.

Lo segnala Popgadget (che viene sempre da chiedersi dove recuperino certe stramberie): in un balcone qualsiasi, anche piccolino, ma possibilmente soleggiato, o comunque in un piccolo spazio all'aperto, si può appendere quest'oggettino che consente di coltivare, sottosopra, frutta o verdura.

L'irrigazione avviene dall'alto, mentre la forza di gravità e la tendenza delle piante a rivolgersi verso il sole fanno sì che i nostri amorevolmente inverto-coltivati vegetali assumano forme un po' diverse dall'ordinario.

Il tutto a soli 20 dollari. Mah...

  • shares
  • Mail