Chiodi di garofano per profumare l'alito

I chiodi di garofano, ancora oggi, vengono considerati un rimedio prezioso in erboristeria, per le loro proprietà antisettiche e antispasmodiche e sono anche un ingrediente importante di tante pietanze dolci e salate.

L’utilizzo che però se ne faceva già nell’antica Cina è quantomeno particolare: coloro che si rivolgevano all’imperatore erano obbligati a masticarne in abbondanza per rendere il proprio alito profumato e purificato ed essere degni di parlare al loro signore.

Potrebbe essere un’alternativa simpatica a mentine ultracaloriche per fumatori incalliti o per chi non riesce a liberarsi da un’alitosi altamente “antisociale”…

La foto è tratta dal sito: www.ipoassociazione.org

  • shares
  • Mail