La ricetta dell'insalata di polpo con sedano e patate semplice e gustosa

L’insalata di polpo, soprattutto se ‘classica’, cioè quella condita con patate e prezzemolo, è davvero un must della cucina italiana tradizionale. Ho provato a fare delle varianti, anche strane, ma non c’è nulla da fare: il primo amore non si scorda mai! E qualora vi servisse, sappiate che si può anche surgelare!

Cosa vi occorre per 4 persone: 1 polpo di circa 800 g, 300 g di patate, 1 gambo di sedano, 1 ciuffo di prezzemolo, il succo di 1 limone, sale e pepe q.b.

Come si prepara: pulite il polpo, battetelo con un mattarello, lavatelo e sgocciolatelo. Nel frattempo tagliate le patate a dadini e cuocetele nella vaporiera, mondate il sedano e riducetelo a pezzettini, pulite il prezzemolo e tritatelo finemente. Immergete il polpo in acqua fredda salata e lessatelo in 30-40 minuti o comunque finché non sarà tenero. A fine cottura fatelo raffreddare e tagliatelo a pezzetti, poi unite le patate, il sedano e il prezzemolo, condendo con una salsina che avrete preparato a parte mescolando olio, limone, sale e pepe e sbattuta con la forchetta. Servite tiepido.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail