La ricetta del Long Island originale per un cocktail perfetto

La ricetta del Long Island originale per un cocktail perfetto

Il Long Island è un cocktail molto alcolico. Il nome completo è Long Island Iced Tea e deve il suo nome al fatto che, se preparato a dovere, somiglia a del tè freddo, ingrediente che non è presente nel cocktail.

Il Long Island Iced Tea nasce a nella città di Babylon, Long Island, New York nel 1970. A inventarlo è stato Robert Butts, barman dell'Oak Beach Inn. Di pura fantasia, invece, è la versione che vuole che questo cocktail sia nato durante gli anni del proibizionismo (1919-1933): sono necessari, infatti, così tanti distillati che in un periodo in cui era illegale procurarsi anche un solo alcolico è difficile credere che se ne mettessero insieme diversi per mascherarli e farli sembrare del tè!

La ricetta del Long Island originale per un cocktail perfetto

La ricetta del Long Island originale per un cocktail perfetto richiede le seguenti dosi: 3 parti di vodka, 3 parti di tequila, 3 parti di rum bianco, 3 parti di triple-sec, 3 parti di gin, 5 parti di succo di lime, 6 parti di sciroppo di zucchero, 1 spruzzata di cola.

Riempite un bicchiere con dei cubetti di ghiaccio e versate on the rocks tutti gli ingredienti, ad eccezione della cola. Passate tutto in uno shaker, agitate e filtrate nel bicchiere highball. Quindi riempite il bicchiere fino all'orlo con la cola. Mescolate con delicatezza, guarnite con una fettina di limone o lime e servite con una cannuccia.

Bevete con la massima moderazione ed evitate di assumere il Long Island Iced Tea prima di guidare!

Foto | theakshayUninen

  • shares
  • Mail