Formaggi tipici: Tumin dal Mel

10 Settembre 2007

La zona di produzione di questo formaggio corrisponde a tutta la Valle Varaita e più specificatamente al territorio dei comuni di Melle, Frassino e Valmala, in provincia di Cuneo, dove viene chiamato anche Robiola del Melle.

La sua particolarità consiste, caso abbastanza raro tra le varietà di Tomini, nell’utilizzo di latte crudo che gli conferisce un sapore più intenso e persistente, specialmente se consumato dopo una stagionatura che di norma si protrae per circa un mese.

La grassezza e la tendenza dolce, che rimangono le sue caratteristiche principali, ne fanno un ottimo compagno di una Barbera, magari di quelle vecchio stile, con acidità spiccata e dalla struttura non troppo robusta.

La foto è tratta dal sito: www.regione.piemonte.it

I Video di Gustoblog: Fattoria Buca Nuova: Gusto on The Road