Bacco sposa il design

Non solo buono, dell'annata giusta e dal gusto corposo. Adesso, un vino che si rispetti, ha anche un altro obbligo: essere di design, come scrive L'Espresso.

Etichette firmate da artisti, packaging di lusso e accessori glamour. Il mondo del vino punta sull'estetica.

Con un solo limite: mai tradire il gusto.
Speriamo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: