Parigi, un picnic preparato dallo chef per veri intenditori


Ma chi lo ha detto che i pic-nic devono ridursi a qualche tramezzino rinsecchito e alla solita insalata di riso bagnata d'aranciata? Direttamente da Parigi "capitale dei romantici pasti en plein air" ecco un'idea per accontentare la vista e il palato senza passare per i soliti ristoranti. Si tratta di una trovata dell'Hotel Burgundy, situato nel cuore pulsante della capitale francese, a due passi dagli splendidi Jardins de Tuileries. Un picnic goloso che permetterà a veri intenditori di approfittare del meglio della gastronomia francese e dei prati della capitale.

Chic e inabituale, il cestino preparato dallo Pierre Rigothier, premiato chef del "Baudelaire" titolare di una stella Michelin, ma non solo, perché l'hotel include nel pacchetto anche una coppia di bicilette e un carnet di suggerimenti per raggiungere i più bei parchi della città, oltre al servizio di trasporto del pasto direttamente sul posto. Una volta trovato il "luogo dei desideri", sarà un'incaricato dell'hotel ad occuparsi di tutti i dettagli. Non resterà che dedicarsi allegramente alle verrines di pollo, foie gras e verdure, all'assortimento di finger-sandwiches, al piatto di formaggi tipicamente francesi, alle varie insalate, ai frutti di stagione e alle delizie di pasticceria, completando il tutto con tante bolicine di champagne. Un lusso non proprio economico, visto che l'intero pasto si assesta sulla considerabile cifra di 280 € per due persone, ma bisogna ammettere che l'atmosfera e la qualità dei prodotti meritano davvero, non c'è che dire!

Via | doitinparis.com

  • shares
  • Mail