La torta al cioccolato di Alessandro Borghese

Un dolce adatto a placare la voglia di qualcosa di buono: provate la torta al cioccolato di Alessandro Borghese

La torta al cioccolato di Alessandro Borghese La torta al cioccolato di Alessandro Borghese è un dolce da poter realizzare con pochi ingredienti ma pronto a regalare una deliziosa esperienza. Si tratta di una torta al cioccolato fondente (o al latte) morbida dentro, soffice e perfetta per una merenda da ricordare. Arricchita con la farina di mandorle, si rivela anche umida e risulta veramente piacevole al palato.

Si prepara in poche mosse, si cuoce in forno per poco più di trenta minuti, ed una volta sfornata si fa molta fatica ad attendere che si raffreddi, rischiando un'ustione sulla lingua. Alessandro Borghese ci regala una torta che, tra le ricette dei dolci al cioccolato da fare in casa, è praticamente alla portata di tutti. Non vi piacciono le mandorle? Sostituitele con le nocciole!


Ingredienti

100 gr di cioccolata fondente e/o al latte
100 gr di zucchero
100 gr di farina di mandorle
100 gr di burro
20 gr di cacao amaro
2 uova

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi. Montate i primi con le fruste elettriche con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro. Aggiungete il burro morbido tagliato a pezzi.In una ciotola a parte montate gli albumi a neve, sempre con lo sbattitore elettrico, con un pizzico di sale. Unite al primo composto la farina di mandorle, quindi anche il cacao amaro in polvere setacciato ed il cioccolato a scaglie. Per ultime aggiungete le uova e, una volta perfettamente incorporate anche queste, trasferite l'impasto all'interno di una teglia imburrata ed infarinata. Fate cuocere a 170°C per circa 35 minuti, quindi tirate fuori il dolce e fatelo raffreddare. Estraetelo dallo stampo e spolveratelo di zucchero a velo. Gustatelo dopo averlo tagliato a fette.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail