Presnitz, la ricetta originale del dolce Trentino

Conoscete già il presnitz? Dolce della tradizione natalizia (e non) trentina, ecco come prepararlo in casa in pochi passaggi

Presnitz, la ricetta originale del dolce Trentino La ricetta del presnitz triestino ci regala un dolce ricco dal ripieno umido e compatto, dal gusto appagante e dalle inquantificabili calorie. Tra le ricette dei dolci tipici triestini questa occupa un posto d'onore insieme alla putizza.

La storia del presnitz è legata a due ipotesi. Secondo la prima l'origine del suo nome sarebbe legata alla città di Pressnitz. L'altra, invece, vorrebbe la sua creazione da parte di un pasticcere - che lo vinse aggiudicandosi il Premio Principessa, Preis Prinzessin abbreviato poi in presnitz - ad un concorso in occasione della visita di Francesco I e dell'imperatrice d'Austria. Ecco la ricetta originale per farlo in casa.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
300 gr noci
300 gr nocciole
200 gr zucchero
100 gr burro
2 uova intere
100 gr biscotti
200 gr uva sultanina
100 gr pinoli
aroma limone e arancia
1 cucchiaio di miele
2 cucchiai di rhum

Procedimento



Preparate il ripieno: tritate bene le le noci, le nocciole ed i pinoli. Riducete in briciole fini i biscotti secchi. Prendete l'uvetta e mettetela a bagno in acqua calda per almeno mezz'ora per fare in modo che rinvenga. Trascorso questo tempo scolatela, strizzatela e unitela alla frutta secca e ai biscotti. Aggiungete lo zucchero semolato, il burro morbido a cubetti, le uova, il miele, l'aroma di limone e quello di arancia ed il rhum. Mescolate e fate riposare per 30 minuti.

Ottenuto un composto umido, create con l'aiuto delle vostre mani una sorta di rotolo e ponetelo al centro del rotolo di pasta sfoglia stesa sul piano di lavoro. Arrotolatela seguendo il senso della lunghezza e create un salsicciotto, quindi chiudetelo piegando la pasta alle estremità. Sbattete il tuorlo e, con l'aiuto di un pennello, spennellatelo sulla superficie del dolce. Adesso piegatelo per ottenere una sorta di chiocciola e trasferitelo su una teglia rivestita di carta forno. Fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 40 minuti. Una volta pronto tiratelo fuori, fatelo raffreddare e servite.


Via | Scopritrieste

Photo | via Pinterest di Sorrentino Luigi

  • shares
  • Mail