Flan di cavolfiore e taleggio, la ricetta di Cotto e Mangiato

Ottimo come antipasto o secondo piatto, il flan di cavolfiore e taleggio si può preparare in monoporzioni: ecco la ricetta sfiziosa

Flan di cavolfiore e taleggio, la ricetta di Cotto e Mangiato Preparare un flan di cavolfiore e taleggio come questo assicura di portare in tavola - per la propria famiglia o i propri amici - un antipasto vegetariano veramente sfizioso o, in alternativa, un secondo di grande appagamento. Il flan di cavolfiore al forno (viola o bianco non importa) si presta infatti ad essere preparato negli stampini monoporzione (con la ricetta di Cotto e Mangiato ne vengono fuori 6) o come secondo piatto, anche se la salsina di taleggio lo rende talmente intrigante da far sì che risulti indicato come apertura di pranzi e cene anche formali.

Ottima alternativa al classico flan di cavolfiore e patate, in questa ricetta l'ortaggio viene abbinato alla polpa di pomodoro. Non manca la besciamella, che assicura cremosità e gusto anche se, nel caso in cui non la amiate particolarmente, potreste cedere al flan di cavolfiore e ricotta semplicemente sostituendola alla prima. Ecco come si prepara in poche mosse.

Ingredienti


350 g di cavolfiore tagliato a pezzi
140 g di pomodoro
3 uova
40 g di formaggio grattugiato
20 g di burro
20 g di farina
150 ml di latte
1 spicchio di aglio

Preparazione

Lavate il cavolfiore, tagliatelo in cimette e tenetelo da parte. Versate in un tegame dell'olio di oliva e fatelo scaldare, quindi aggiungete un spicchio di aglio e fatelo ben rosolare. Adesso unite sia il cavolfiore che la polpa di pomodoro. Mentre il tutto cuoce, preparate la besciamella: versate il latte in una pentola e fatelo scaldare. In un pentolino a parte fate sciogliere il burro, unite la farina setacciata e successivamente il latte, versandolo a filo e continuando a mescolare.

Fate addensare, quindi spegnete la fiamma. Una volta cotto anche il cavolfiore, unitelo alla besciamella, quindi aggiungete il formaggio grattugiato e le uova. Frullate bene il tutto con un minipimer e trasferite il composto in 6 in stampi monoporzione (o in alternativa in un unico stampo). Infornate a 180°C per 20 minuti circa (30 se avrete utilizzato la seconda opzione). Per ultima preparate la fonduta facendo sciogliere il taleggio - a pezzi - nella panna calda e fate colare la salsa ottenuta sui flan che avrete sformato nei piatti da portata. Serviteli ben caldi.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail