Come fare una insalata di mare perfetta con la ricetta semplice

A volte dimentichiamo le ricette basilari della nostra cucina, alla ricerca, come sempre siamo, della novità e dell’originalità, a volte esasperata. Il mio consiglio di oggi, quindi, è di proporre come intro a una cena di pesce una bella insalata di mare, nel recupero dei sapori più classici della tradizione italiana. La mia ricetta è a base dei tesori più gustosi che il sesto continente ci regala: i frutti, appunto, di mare.

Cosa vi occorre per 4 persone: 1 kg di cozze, 300 g di vongole, 300 g di polpetti, 800 g di gamberi, 1 spicchio d’aglio, 10 g di prezzemolo, il succo di 1 limone, 5 cucchiai d’olio, sale e pepe q.b.

Come si prepara: lavate e spazzolate le cozze; quindi lavate anche le vongole e lasciatele a bagno in acqua fredda per almeno 2 ore. Nel frattempo mondate i polpetti e lavate i gamberi. Fate aprire i molluschi in un’ampia casseruola coperta a fuoco vivace, scuotendo di tanto in tanto. Sgusciateli eliminando quelli che sono rimasti chiusi e filtrate il liquido di cottura al quale aggiungerete 5 mestoli di acqua calda e vi farete cuocere per una ventina di minuti i polpetti. Circa 3 minuti prima di giungere a cottura, unite i gamberi. Quando tutto sarà cotto, tagliate a pezzi i polpetti e sgusciate i gamberi, poi unite tutto in un’insalatiera con le cozze e le vongole, condite con l’aglio e il prezzemolo tritati, l’olio, il sale, il pepe ed il succo di limone. Fate insaporire al fresco per 2 ore prima di servire fredda.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail