Come fare il salame turco con la ricetta facile e veloce

Come fare il salame turco con la ricetta facile e veloce

Il salame turco (detto anche salame dolce o salame di cioccolato) deve il suo nome alla forma: viene infatti preparato come un salame, di cui ricorda l’aspetto anche grazie alla composizione dell’impasto, nel quale i pezzetti di biscotto risaltano proprio come fa il grasso in un salame di carne.

Le varianti regionali del salame turco sono moltissime. Non vi proponiamo una ricetta standard, facile e veloce che poi voi potrete adattare a seconda dei vostri gusti e delle vostre preferenze.

La ricetta facile e veloce per un buon salame turco richiede i seguenti ingredienti: 500 g di biscotti secchi, 300 g di burro, 200 g di zucchero, 2 uova, cacao amaro in polvere.

In una ciotola capiente lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero, le uova e il cacao fino a formare una crema; unite quindi alla crema i biscotti secchi frantumati (potete metterli in un sacchetto pulito e schiacciarli; sconsiglio l’uso del frullatore o di robot vari che li ridurrebbe in pezzi troppo piccoli).

Versate la crema su un foglio di carta argentata che avvolgerete a formare un salame. Mettete il dolce nel frigo per almeno tre ore, meglio per tutta la notte.

Le varianti del salame turco sono tantissime: si può aggiungere del rum all’impasto, si possono unire dei pistacchi (non salati), si può passare il salame su dei biscotti tritati finemente in modo da rivestirlo completamente di “farina di biscotti”. Insomma: lavorate di fantasia!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail