Britt: la birra della pulcinella

25 Settembre 2007
di Nemo


La Britt è una buona birra bretone prodotta nel villaggio di Trégunc, sulla via dei pittori che unisce Concarneau e Pont-Aven.

La Brasserie de Bretagne ne “sforna” 9000 litri al mese, suddivisi tra la bionda da 4,5°, la rossa da 5,4° (non pastorizzata e a doppia fermentazione, ha un retrogusto affumicato ed è consigliata per le carni rosse) e la bianca da 4,8° (aromatizzata con buccia d’arancio e coriandolo, accompagna le carni bianche, il pesce e l’aperitivo).

La bionda è molto apprezzata (anche da me…) e diffusa nei pub del nord della Francia dove campeggia su tutte le pareti la pulcinella di mare (il simbolo della Britt) che ha uno dei suoi habitat proprio sulle isole bretoni e che da quelle parti chiamano l’uccello clown.

I Video di Gustoblog: Gustoblog alla scoperta dell’Abruzzo