Come fare la torta mimosa con crema senza panna

La versione senza panna del dolce tradizionale della festa delle donne: provate la torta mimosa con la ricetta facile

Come fare la torta mimosa con crema senza panna Dopo avere preparato quella col pandoro, ecco la ricetta della torta mimosa con crema senza panna.

Il dolce tradizionale della Festa delle donne in versione leggera, senza l'aggiunta della classica panna ma altrettanto goloso.

La torta mimosa delicata che ne viene fuori è deliziosa. Adatta, in realtà, come dolce di fine pasto in qualsiasi altra occasione, è composta da un soffice pan di spagna farcito e decorato in modo da assomigliare all'omonimo fiore simbolo dell'8 marzo.

Alle fragole, al limone, al cioccolato: della torta mimosa esistono talmente tante varianti da perderne il conto, ma se vi manca questa, dovete assolutamente rimediare. Inseritela nel menù della Festa delle donne che inizierete con un ricco aperitivo da accompagnare con il cocktail mimosa per restare in tema.

Ingredienti

Per il pan di Spagna


    5 uova medie
    140 gr di zucchero
    100 gr di farina
    40 gr di fecola di patate
    1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera


    4 tuorli
    500 ml di latte
    85 gr di zucchero
    40 gr di amido
    vaniglia

Per la bagna


    acqua
    zucchero
    limoncello

Preparazione

Montate le uova a lungo con un frullino elettrico insieme allo zucchero. Ci vorranno circa 20 minuti per ottenere un composto chiaro e piuttosto denso. Setacciate la farina con la fecola ed un pizzico di sale ed unitele, gradatamente e mescolando dal basso verso l'alto, con un cucchiaio.

Trasferite il composto in uno stampo tondo e fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti. Una volta cotto, tirate fuori il pan di spagna e fate raffreddare completamente.

Preparate la crema pasticcera: lavorate i tuorli con lo zucchero. Unite la farina e aggiungete a filo il latte fatto scaldare con la vaniglia. Rimettete sulla fiamma e fate addensare mescolando. Preparate la bagna facendo bollire a lungo zucchero e acqua. Una volta spenta la fiamma unite a piacere del limoncello.

Assemblate il dolce. Tagliate orizzontalmente il pan di spagna ottenendo 2 dischi. Scavate l'interno della base e riducetela a cubetti. Tenetela da parte. Adesso bagnate l'interno del pan di Spagna con lo sciroppo e farcitelo con 3/4 della crema pasticcera. Bagnate il disco superiore e ponetelo sopra il pan di spagna farcito. Spalmate su tutta la torta la crema pasticcera rimasta. Fate aderire su tutta la torta i cubetti di mollica. Fate riposare in frigo almeno un paio di ore, quindi gustate.

  • shares
  • Mail