Zucchine ripiene alla marchigiana di Marco Bianchi

Come preparare le zucchine ripiene alla marchigiana di Marco Bianchi, ottime per un secondo sano

Zucchine ripiene alla marchigiana di Marco Bianchi La ricetta delle zucchine ripiene alla marchigiana di Marco Bianchi ci regala un secondo piatto sfizioso, gustoso e pronto a conquistare chiunque.

Si tratta, come è ovvio dedurre, di una preparazione sana e leggera ma non per questo poco allettante, da poter realizzare con le zucchine quando saranno di stagione.

Queste zucchine ripiene vegetariane gustose si cuociono in padella. Non sono esattamente light, ma sicuramente molto più leggere di alcune versioni fritte e con condimenti ben più calorici.

Senza uova, le zucchine ripiene vegetariane di Marco Bianchi vogliono il seitan tra gli ingredienti. Ecco come farle.

Ingredienti


1 cipolla
400 g di pomodori
200 g di seitan alla piastra
qualche ciuffo di prezzemolo
250 g di feta
6 zucchine piccole
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione



Tritate finemente la cipolla e trasferitela in un tegame con un cucchiaio di olio e due di acqua. Lavate bene i pomodori, tagliateli a cubetti su un tagliere con un coltello affilato e uniteli nel tegame con la cipolla.

Regolate di sale e pepe e fate cuocere il tutto su fiamma bassa senza fretta. Mentre i pomodori cuociono, tritate il seitan e fatelo rosolare a parte, in una padella antiaderente leggermente unta di olio.

Trasferitelo in una ciotola abbastanza capiente per contenere il resto degli ingredienti. Tritate il prezzemolo, sbriciolate la feta e condite il tutto con il pepe: unite al seitan. Mescolate alla perfezione tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Adesso dedicatevi alle zucchine: lavatele, eliminatene le estremità e tagliatele a metà per il senso della lunghezza. Con un cucchiaino prelevate la loro polpa facendo attenzione a non romperle.

Farcitele con quanto preparato precedentemente e fatele cuocere in una padella antiaderente con poco olio di oliva. Al termine passatele nel sugo di pomodoro ben caldo, ponete il coperchio e fate cuocere ancora per una decina di minuti. Spegnete la fiamma, fatele riposare a piacere e servitele calde.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail