Ricette Masterchef 8: tra mari e orti

Come preparare un secondo di pesce gourmet: da Masterchef 8, la ricetta "Tra mare e orti" di Federico

Ricette Masterchef 8: tra mari e orti
Tra le ricette di Masterchef 8, "Tra mari e orti" di Federico si è di certo fatta notare. Un secondo di pesce gourmet da non sottovalutare che reca in sè elementi del mare e della terra i quali, fondendosi, danno vita ad una pietanza all'altezza di un ristorante stellato.

Un letto di crema di stracciatella accoglie in successione seppioline e verdure insaporite in padella, il tutto impreziosito da crumble di pane al nero di seppia, ricci di mare e caviale. Il pescatore Federico ha dimostrato di saperci fare con il pesce: questo il suo piatto di esordio, che ha nuovamente preparato durante l'ultima puntata andata in onda. Ecco come prepararlo.


    Ingredienti


    24 seppioline
    25 gr di stracciatella
    2 zucchette patison
    2 finocchi baby
    2 carote baby
    crumble di pane al nero di seppia
    2 spicchi di aglio
    2 foglie di basilico
    1 buccia di limone
    nero di seppia
    2-3 Pomodorini
    germogli di porro
    germogli di crescione
    8 cucchiai di caviale
    4 ricci di mare

    Preparazione


    Per prima cosa iniziate a frullare la stracciatella con olio, sale, pepe e poca scorza di limone grattugiata. Tenete da parte mentre pulite le seppie e le scottate in una padella antiaderente con poco olio di oliva, basilico, pomodorini ed aglio. Pulite bene le verdure e fatele sbianchire dopo averle tagliate a metà, quindi fatele insaporire in una padella capiente con scorza di limone, basilico e burro.

    Assemblate il piatto in una fondina: versate sul fondo un mestolo di crema di stracciatella, le seppioline scottate in precedenza, mezza verdura (tra quelle cotte) per ogni seppia, ed una spolverata di crumble di pane nero.

    Decorate con dei germogli ed una spennellata di nero di seppia nel piatto. Completate ponendo all'interno di ogni piatto un riccio di mare e due cucchiai di caviale.

    Photo | iStock

  • shares
  • Mail