Pesche dolci di Anna Moroni, la ricetta facile

Golose ed invitanti, ecco come preparare le pesche dolci di Anna Moroni: ottime a fine pasto

Pesche dolci di Anna Moroni, la ricetta facile
Che ne dite di provare la ricetta delle pesche dolci di Anna Moroni?

Sono dei dolcetti allettanti alla sola vista che della frutta non hanno che la forma. Si tratta, infatti, di palline di pasta frolla immerse nell'Alchermes, farcite con crema o marmellata e accoppiate con del cioccolato fuso che vengono, infine, decorate con del marzapane verde, che ricorda delle foglie.

Queste finte pesche sono adatte al dessert di fine pasto, e sono veramente semplici da realizzare nonostante richiedano alcune fasi.

Amici a cena? Fate trovare loro queste irresistibili finte pesche con Alchermes: non ne rimarrà neanche una!

Ingredienti pesche dolci

Per l’impasto


    300 g di farina 00
    35 g di fecola di patate
    120 g di burro
    80 g di uova intere
    15 g di strutto
    120 g di zucchero semolato
    10 g di lievito per dolci
    1 g di sale

Per la bagna


    70 g di Alchermes

Per la finitura


    110 g di cioccolato fondente
    135 g di zucchero semolato
    marzapane verde o foglie di menta


Preparazione delle pesche dolci

Mescolate il lievito con la fecola e la farina. Unite il burro a pezzetti, lo strutto, lo zucchero, il sale e infine le uova. Ottenuto un impasto omogeneo, prelevate delle porzioni di impasto uguali e create delle palline. Ponetele su una teglia foderata di carta forno le une distanziate dalle altre, ed appiattitele leggermente. Fatele cuocere in forno a 160–170° per circa 15-20 minuti. Estraetele dal forno, fatele raffreddare ed immergetele nella bagna. Trasferitele su un vassoio rivestito di carta assorbente da cucina e fatele rotolare nello zucchero semolato. Farcitele a piacere con crema o marmellata, quindi fate fondere il cioccolato a bagnomaria. Unite le pesche a due a due e decorate le pesche con delle foglioline di marzapane.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail