La vellutata di peperoni di Cotto e Mangiato

Tra le ricette con i peperoni da provare in estate, questa vellutata è sana, colorata e perfetta per la cena

La vellutata di peperoni di Cotto e Mangiato Le ricette con i peperoni sono sempre molto apprezzate in estate, anche se si tratta di una vellutata.

Del resto, cosa c'è di più appagante che ritrovarsi nel piatto una crema densa come questa? La vellutata di peperoni di Cotto e Mangiato - non proprio light per la presenza della panna - si presta ad una cena deliziosa.

Si può gustare sia calda che tiepida e completare con dei crostini di pane integrale. Quella che ne viene fuori è una vellutata di peperoni rossi e patate da leccarsi i baffi e da poter aromatizzare a piacere con timo, basilico o menta.

Da poter preparare anche con i peperoni gialli, che sono dolci allo stesso modo, la pietanza che otterrete è una coccola per il palato: una vellutata di peperoni prima arrostiti, poi spellati (e quindi più digeribili) e infine frullati insieme al resto degli ingredienti. Ecco come si prepara.

Ingredienti


400 g di peperoni rossi
100 g di patate
60 g di panna fresca
1 cipolla
olio extra vergine di oliva
sale grosso qb
brodo vegetale qb

Preparazione

Lavate bene i peperoni, tagliateli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate dapprima il picciolo, poi i semi ed i filamenti interni. Poneteli adesso su una teglia rivestita di carta stagnola e spolverateli con il sale grosso.

Trasferiteli nel forno impostato su modalità ventilata, già caldo, a 200°C. Fateli cuocere per circa 40 minuti.

Mentre i peperoni cuociono, affettate la cipolla e pelate e tagliate a pezzi le patate. Trasferite i peperoni in un sacchetto di carta o di plastica e fateli riposare una decina di minuti, quindi spellateli ed affettateli.

Adesso versate in un tegame dell'olio extra vergine di oliva ed una volta caldo, fate rosolare le cipolle. Effettuata tale operazione, unite sia i peperoni che le patate. Coprite le verdure con il brodo vegetale e fate cuocere per 15 minuti circa. Trascorso questo tempo, allontanate dalla fiamma e frullate con un frullatore ad immersione. Unite la panna, mescolate bene e fate scaldare per qualche minuto prima di servire.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail