Cosa mangiare per affrontare bene la maturità

I consigli di Gustoblog su cosa mangiare per affrontare bene la maturità ed essere lucidi, concentrati e in forze.

Cosa mangiare per affrontare bene la maturità

Gli esami della maturità sono un vero tour de force, un periodo intenso e lungo in cui bisogna essere concentrati e lucidi, cercando di incanalare tutte le energie nella giusta direzione. Il benessere fisico e mentale passa anche dalla tavola, seguire un’alimentazione corretta che apporti tutti i nutrienti necessari per il buon funzionamento del nostro corpo è molto importante. Ma cosa mangiare per affrontare bene la maturità? Quale dieta seguire?

Il periodo degli esami è già abbastanza impegnativo quindi non serve aggiungere altro stress e seguire una dieta, è importante però seguire un’alimentazione bilanciata e bere tanta acqua. Durante gli esami si tende a studiare moltissimo e a passare le giornate sui libri, questo ci porta a mangiare male, a bere poco e a spizzicare tutto il giorno junk food, dolci e snack.

Il nostro corpo ha bisogno di tutti i macro nutrienti per funzionare bene e darci tutta l’energia necessaria per affrontare i periodi stressanti. E quindi abbandonate le giornate a base di gelati, caffè e bevande energizzanti a base di caffeina e puntate su pesce, carne, pasta, verdura e frutta, e non dimenticate di bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Se poi sentite il bisogno di gratificarvi con un gelato o di fare colazione con qualcosa di goloso ovviamente va benissimo, l’importante è che almeno pranzo e cena abbiano tutti i macro nutrienti: quindi una componente proteica data da carne, pesce, legumi o uova, una parte di carboidrati con riso, cereali, pasta o pane e poi le verdure e la frutta, che sono fondamentali.

Lasciate perdere invece gli integratori che promettono miracoli, non esiste pillola che aiuti a memorizzare la storia o le versioni di greco, quello che vi può aiutare sono solo energia, lucidità e concentrazione.

  • shares
  • Mail