Gelato alla nutella senza gelatiera, la ricetta

Ricetta e consigli per preparare in casa un ottimo gelato alla nutella senza gelatiera, perfetto anche per i bambini.

gelato alla nutella senza gelatiera

La ricetta del gelato alla nutella senza gelatiera è una di quelle preparazioni da trascrivere su un post-it e appendere al frigorifero, in modo da poterla fare ogni volta che si ha voglia di qualcosa di buono e semplice. Questo gelato è morbido e soffice, si prepara senza la gelatiera e si può utilizzare anche come base per fare altre ricette, ad esempio una torta gelato, il gelato biscotto, il cornetto fatto in casa e tutto quello che volete.

Ingredienti


    400 ml di panna da montare
    150 ml di latte condensato
    250 g di nutella

Preparazione


Per realizzare questa ricetta è essenziale avere la panna fredda di frigorifero. Se utilizzate la panna fresca, che è quella che vi consigliamo, sarà già in frigo, se invece per comodità usate quella a lunga conservazione dovete lasciarla in frigorifero per qualche ora, l’ideale sarebbe una notte, ma eventualmente bastano anche 2 – 3 ore oppure 30 – 40 minuti di freezer. Mettete in freezer la ciotola in cui intendete montare la panna e le fruste elettriche.

Mettete la panna nella ciotola e montate con le fruste elettriche fino ad avere un composto gonfio e cremoso. Nel frattempo in una terrina mescolate la nutella e il latte condensato, dovete ottenere un composto omogeneo.

Versate nutella e latte condensato nella ciotola con la panna e continuate a mescolare con le fruste.

Trasferite il composto in una ciotola con la chiusura ermetica e fate rassodare in freezer per 4 ore circa, grazie alla presenza del latte condensato il vostro gelato si manterrà abbastanza morbido.

  • shares
  • Mail