Pizza cacio e pepe, la ricetta

La ricetta della pizza cacio e pepe, un'interpretazione casalinga ispirata alla ricetta del pizzaiolo romano Stefano Callegari.

Pizza cacio e pepe

La pizza cacio e pepe è una ricetta molto particolare, l’omaggio alla cucina romana del pizzaiolo Stefano Callegari, una vera istituzione in questo campo. La pizza cacio e pepe potete assaggiarla nei tre ristoranti romani Callegari oppure provare a farla in casa. A questo punto non ci resta che scoprire insieme come si fa la pizza cacio e pepe!

Ingredienti


    500 gr di farina
    150 gr di lievito madre
    200-250 ml di acqua
    8 gr sale
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    200 gr di pecorino romano grattugiato
    pepe

Preparazione

i
Sciogliete il lievito madre nell’acqua e poi trasferitelo nella planetaria, mescolate fino ad ottenere una crema. Aggiungete la farna, il sale e l’olio extravergine di oliva e impastate tutti gli ingredienti fino ad avere un composto liscio e omogeneo. Fate lievitare per 2 ore, coperto con la pellicola trasparente, nel forno spento con la luce accesa.

Formate 4 panetti, dategli una forma tonda e fate lievitare ancora un’oretta. A questo punto stendete i panetti dal centro verso l’esterno in modo da creare un cornicione, mettete dentro dei cubetti di ghiaccio e cuocete la pizza in forno caldissimo a 250° C per circa 10 minuti, sfornate la pizza e versate all’interno un generoso strato di pecorino romano. Il ghiaccio è essenziale per due motivi: fa alzare il cornicione della pizza e mantenere la superficie umida in modo da accogliere il pecorino.

Completate con il pepe nero macinato al momento e servite.

via | dissapore
foto | pixabay

  • shares
  • Mail