La ricetta del biancomangiare alle mandorle

La ricetta facile e veloce per preparare in casa il biancomangiare alle mandorle della tradizione della cucina siciliana.

biancomangiare alle mandorle

Il biancomangiare alle mandorle è una ricetta semplice e genuina che fa parte della tradizione siciliana, un dessert raffinato e goloso che mette tutti d’accordo. Il biancomangiare si può preparare con il latte vaccino o di asina oppure con il latte vegetale, il più amato sull’isola è senza dubbio il latte di mandorla che in estate non manca mai nei frigoriferi siciliani.

Ingredienti


    500 ml di latte di mandorla
    100 gr di zucchero bianco semolato
    50 gr di amido
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione


Prendete un pentolino e mettete lo zucchero e l’amido, mescolate con una frusta a mano e poi versate il latte a filo. Mescolate in continuazione in modo da avere una pastella cremosa.

Dopo di che aggiungete l’estratto di vaniglia e il latte rimasto, mescolate ancora in modo da sciogliere la cremina precedentemente ottenuta nel latte. A questo punto potete scegliere se lasciare il composto così o aggiungere delle scorze di arancia o di limone, potete tagliare dei pezzi abbastanza grandi e poi cuocere tutto insieme, quindi eliminarli prima di mettere il biancomangiare negli stampi.

Mettete il pentolino sul fuoco e fate addensare a fuoco dolce mescolando in continuazione con la frusta a mano. Bagnate velocemente gli stampi e poi sgocciolateli. Versate la crema all’interno e fate raffreddare in frigorifero fino ad avere la consistenza del budino.

Estraete il biancomangiare dallo stampo e guarnite a piacere.

  • shares
  • Mail