La ricetta dell'insalata di riso ai frutti di mare

Amanti dell'insalata di riso, ecco la versione a base di pesce di fronte alla quale non riuscirete a dire di no

La ricetta dell'insalata di riso ai frutti di mare La ricetta dell'insalata di riso ai frutti di mare sembra essere stata pensata per l'estate. Si tratta di un primo piatto ricco - più un piatto unico, a dir la verità - pronto a deliziare il palato di chiunque se la ritrovi davanti.

I frutti di mare sono protagonisti indiscussi di tante ricette saporite, ed anche in questo caso costituiscono il valore aggiunto di una pietanza da non far mancare in tavola per viziare i propri commensali.

L'insalata di riso ai frutti di mare - surgelati, sott'olio o freschi, a voi la scelta - risulta ideale da preparare in anticipo, anche il giorno prima. Il riposo in frigo non fa altro che regalarle un gusto insuperabile.

Variante sul tema è l'insalata di riso venere ai frutti di mare che si può inserire nel menù di un'occasione più formale. Dedicata a chi, invece, non riesce a rinunciare a peperoni, melanzane & Co. è l'insalata di riso con frutti di mare e verdure: utilizzate quelle di stagione per completare alla grande il piatto.

Cozze, gamberetti, vongole: metteteli tutti insieme e gustate senza sensi di colpa l'insalata di riso ai frutti di mare, non ne avanzerà di sicuro.

Ingredienti

320 gr di riso
800 gr di cozze
600 gr di vongole
250 gr di gamberetti
olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cipolla
1 spicchio di aglio
vino bianco secco qb
sale e pepe

Preparazione


Fate cuocere il riso in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolatelo, passatelo sotto il getto dell'acqua fredda e tenetelo da parte.

Versate in una padella un spicchio di aglio, del prezzemolo e dell'olio. Unite cozze e vongole ben pulite e fatele aprire. Spegnete la fiamma e fatele raffreddare, quindi prelevatene la maggior parte dal guscio e tenetele da parte. Affettate la cipolla e fatela rosolare con poco olio. Unite i gamberetti, bagnateli con il vino bianco e fatelo sfumare, quindi fateli cuocere per pochissimi minuti.

Spegnete la fiamma e regolate di sale e pepe: fate riposare. Condite il riso con tutto il pesce, mescolate e irrorate con poco olio, spolverate con del prezzemolo tritato e fate riposare in frigo prima di portare in tavola.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail