Torta salata con il pane raffermo, la ricetta facile

Ricetta e consigli per preparare la torta salata con il pane raffermo, un piatto da fare con gli avanzi e con quello che avete in frigorifero.

Torta salata con il pane raffermo

La torta salata con il pane raffermo è una ricetta svuota frigo che permette di ottimizzare gli avanzi e trasformarli in un piatto unico e delizioso. Questa ricetta si può preparare con ogni tipo di pane raffermo, l’ideale sarebbe quello fatto con la semola, che è più rustico e si presta meglio a questa preparazione.

Ingredienti


    250 gr di pane raffermo
    500 ml di latte
    2 uova
    250 gr di mozzarella
    150 gr di prosciutto cotto
    30 gr di parmigiano
    30 gr di pecorino
    Sale

Preparazione


Spezzettate il pane e mettetelo in una ciotola capiente, coprite con il latte e fate riposare per un paio di ore in frigorifero. Togliete il latte che non è stato assorbito e frullate il resto con il mixer, poi aggiungete anche il sale, le uova, il parmigiano e il pecorino.

Trasferite il composto nella ciotola e aggiungete la mozzarella a pezzi e il prosciutto cotto, mescolate tutto con un cucchiaio.

Foderate una teglia con la carta da forno, versate il composto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Cospargete con un po’ di sale e di olio e cuocete la torta di pane in forno preriscaldato a 180°C per 30 – 35 minuti circa. Se serve potete completare la cottura con qualche minuto di grill in modo da far dorare la torta in superficie.

  • shares
  • Mail