Come fare la granita di gelsi neri siciliana

Il fiore all'occhiello della pasticceria estiva sicula: non potete non provare la granita di gelsi neri

Come fare la granita di gelsi neri siciliana Tra i dolci estivi, la ricetta della granita di gelsi neri siciliana è tra i più tipici ed apprezzati sull'isola, e non solo.

Un dolce al cucchiaio fresco che fa parte integrante della tipica colazione siciliana, specie se accompagnato da panna montata e brioche col tuppo.

La granita di gelsi neri con gelatiera che otterrete è perfetta anche per una merenda rinfrescante: tale tipo di frutta si presta in particolar modo a dessert di questo tipo, regalando un sapore naturalmente dolce ed inconfondibile.

La granita siciliana è il fiore all'occhiello della pasticceria estiva e questa con le more di gelso rientra di diritto tra i gusti più richiesti, insieme alla granita di limone.

Voglia di cimentarvi nella preparazione di un dolce rigenerante e leggero come questo? La ricetta che trovate di seguito è semplicissima: richiede pochi ingredienti ed altrettanta fatica. Inseritela tre le ricette estive da provare: regala grandi soddisfazioni.

Ingredienti della granita di gelsi neri


1 kg di gelsi neri
1 limone
200 gr di zucchero

Preparazione della granita di gelsi neri

Lavate molto bene ma delicatamente i gelsi, trasferiteli su un canovaccio e lasciateli asciugare. Adesso passateli nel passaverdure in modo da ottenerne la polpa.

Aggiungete il succo spremuto del limone e mescolate.

Preparate uno sciroppo con 1/2 litro d’acqua e lo zucchero semolato. Una volta sciolto completamente quest'ultimo, unitelo alla polpa dei gelsi.

Mescolate, fate raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero per circa 30 minuti.

Adesso trasferite nella gelatiera e seguite le indicazioni riportate sul libretto dell'elettrodomestico.

Gustate subito o conservate in freezer.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail