La ricetta originale della torta sabbiosa

Se state cercando un buon motivo per accendere il forno l'avete trovato: provate la ricetta della torta sabbiosa, goloso dolce di Mantova

La ricetta originale della torta sabbiosa La ricetta originale della torta sabbiosa è perfetta per una colazione sostanziosa o per una ricca merenda.

Risulta piuttosto asciutta al palato ed al primo assaggio sembra quasi di masticare della sabbia (il che contribuisce all'attribuzione del suo nome), ma il suo sapore misto al suo profumo invitante possono rappresentare un buon motivo per accendere il forno anche in estate.

Se proprio non ce la fate, segnatevi la ricetta per l'autunno: una fetta pucciata nel latte prima di andare a scuola o a lavoro non può che essere di incentivo per iniziare al meglio la giornata.

La ricetta della torta sabbiosa ha origine a Mantova, anche se pure a Lodi se ne prepara una deliziosa. Farcita o meno, la torta sabbiosa è deliziosa ma anche particolarmente calorica: basta scorgere la lista degli ingredienti per essere catturati dalla dose del burro utilizzato. Diverse sono le versioni che è possibile realizzare, da quella di Massari a quella di Montersino. Anche Benedetta Parodi l'ha preparata in una delle sue trasmissioni di cucina.

Oggi vi proponiamo la ricetta tradizionale della torta sabbiosa, la cui storia ed origine sono legate ad un misterioso ritrovamento, quello di un foglio con su scritta la ricetta, all'interno di una bottiglia di vetro sulla spiaggia, proprio sulla sabbia. Al cioccolato, alle mele, alta o bassa, la torta sabbiosa merita una possibilità: ecco come fare.

Ingredienti


300 gr di fecola
300 di zucchero
300 di burro
3 uova
1/2 stecca di vaniglia

Preparazione

Versate il burro morbido a cubetti in una ciotola e montatelo a crema con lo zucchero. Adesso unite i semini della bacca di vaniglia e mescolate bene.

Unite i tuorli, uno alla volta e solo dopo che il precedente è stato assorbito, ed infine la fecola setacciata, anch'essa poco per volta.

Montate gli albumi a neve ed incorporateli all'impasto mescolando dall'alto verso il basso per non farli smontare. Trasferite in uno stampo da circa 24 cm imburrato ed infarinato e livellate bene.

Fate cuocere il dolce a 160°C per circa 60 minuti in forno già caldo. Una volta dorata in superficie, spegnete il forno e fate raffreddare la torta dentro l'elettrodomestico.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail